• Senza categoria

Mousse di pesche allo shiso (Perilla flutescens)

Questa leggerissima mousse di pesche allo shiso segna la chiusura delle ricette estive. Anzi, direi che è già oltre l’estate: le ultime pesche vengono cotte per ridurre l’effetto raffreddante che hanno sul nostro corpo, creando nel contempo una deliziosa consistenza cremosa.

mousse di pesche allo shiso

Spero che abbiate fatto il pieno di sole e di spensierate camminate questa estate, perché ci siamo: l’autunno arriva! Anche il periodo energetico dell’Energia Terra sta per lasciare posto al più rigido autunno dell’energia Metallo. Ma questa è una buona notizia per gli amanti della cucina: bentornate zucche, cavolfiori, broccoli, castagne, zuppe di legumi, risotti, pasta e fagioli, polenta e lenticchie… e chi più ne ha più ne metta! La mousse di pesche e shiso può ancora essere uno squisito dessert dopo un pasto, perché non contiene nessun tipo di grassi né zuccheri: è una nuvola fresca e profumatissima, grazie a questa pianta aromatica molto particolare.

Lo shiso, che qui in Italia si chiama Perilla flutescens, è tipico nella cucina giapponese; costituisce praticamente l’unica pianta aromatica del Sol levante, mentre noi fortunatamente abbiamo una vastissima gamma di erbe fra cui scegliere. In effetti, non mi è mai capitato in Italia di trovare ricette o piatti a base di Perilla. Si tratta di un aroma a metà fra il basilico e un frutto tropicale, gradevolissimo al naso e delicato al palato. Alcuni amici mi hanno regalato parecchi rami di Perilla, perciò  ho fatto prima un pesto con le foglie di shiso (che bontà!), poi ho fatto un decotto buonissimo e, con le foglie rimaste, questa mousse di pesche allo shiso.

Lo shiso da cotto cambia completamente aroma, quindi consiglio di usarlo sempre a crudo. Ma anche il decotto è molto buono, simile alla malva. Inoltre, mi hanno detto che la Perilla è anche un efficace antizanzare… a saperlo prima!!

mousse di pesche allo shiso

Mousse di pesche allo shiso

(Perilla flutescens)

2 grandi pesche bianche
1 piccola mela tipo gala
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di agar agar
1 tazza scarsa di acqua o di succo di mela
7-8 foglie di shiso (quelle piccole)

Tagliare grossolanamente la frutta, già lavata. Io uso sempre le bucce, se la frutta è biologica. Inserirla in un pentolino con l’acqua e il sale. Accendere il fuoco e cuocere con coperchio finché la frutta è abbastanza tenera. Frullare il tutto con minipimer.

Sciogliere l’agar agar in poca acqua o succo di mela e aggiungerla alla crema di pesche e mele, mescolando bene. Rimettere sul fuoco e continuare a cuocere a fuoco molto basso con coperchio, per altri 4-5 minuti. Spegnere il fuoco e trasferire in un contenitore per lasciare raffreddare.

Una volta raffreddato, tritare le foglie di shiso e inserirle nel contenitore insieme alla frutta. Frullare tutto con un minipimmer finché si ottiene una mousse. Se necessario, aggiungere poco succo di mela.

 

mousse di pesche allo shiso mousse di pesche allo shiso

 

 

 

 

 

I prossimi eventi

18/09/2017
7:00 pm – 10:00 pm
Corso di autoproduzione
Tavola Calma, Casnate con Bernate Como
21/09/2017
7:00 pm – 9:00 pm
Corso di pausa pranzo e take-away
Naturasì Busnago (MB), Busnago MB

Coming soon:

Nuovo corso di Cucina Naturale in 4 serate: dall’antipasto al dessert
(con Tavola Calma – Como)

Cavoli a merenda! La cucina vegetale per i bambini e i trucchi per rendere appetitosi i piatti più salutari
(c/o NaturaSì – Busnago MB)

 

Per informazioni non esitate a contattarmi 😉

umesapiens

Sono Silvia, vivo in Brianza e da anni mi dedico anima e corpo alla cucina naturale, vegana e macrobiotica. Organizzo su richiesta corsi di cucina naturale e piccoli catering a domicilio. Sono disponibile per consulenze macrobiotiche.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*